top of page

Sabato 3 Agosto 2024, escursione con apparizioni teatrali da meriggio a notte, Parco Apuane, Pian della Fioba (MS)




con il sostegno del Parco Regionale Alpi Apuane/

il Patrocinio di Parco Regionale Alpi Apuane, Comune di Massa e Provincia di Massa Carrara/

in collaborazione con "Aquilegia. Natura e paesaggio apuano", "Musica sulle Apuane" e "Rifugio città di Massa"/


NEMOREA. TEATRO DELLE FORESTE

presenta

SABATO 3 AGOSTO 2024

Parco Regionale Alpi Apuane, Pian della Fioba (MS)

Camminata con apparizioni teatrali dal meriggio alla notte e dolce saluto in assaggi

A PALPITAR SI MOVE QUESTO MIO COR DI SASSO

dialoghi semiseri e infinite amorevolezze da Giacomo Leopardi con voci, flauti e corde pizzicate

immersi nel paesaggio, Sonia Montanaro, Letizia Sacco e Gabriele Basso


escursione condotta da Guide Ambientali Escursionistiche ai sensi della LR 86/2016

per adulti, giovani e bambini dai 7/8 anni


biglietto (acquistabile sul posto): giovani fino ai 18 anni gratuito/ adulti dai 18 anni in poi 7.00 euro

ritrovo: 17.30, spiazzo parcheggio Pian della Fioba

durata: 17.30 - 22.30

lunghezza: 4 km circa

difficoltà: escursionistico

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 340 9847686 - a.bernardini@montaionenatura.it

cena: al sacco

la camminata ad anello, arricchita da osservazioni su fiori, bacche e foglie eduli delle Apuane, si chiude in una dolce buonanotte presso e a cura di Rifugio Città di Massa, con bevuta e assaggi km zero dove ritroveremo alcune delle piante edibili incontrate nell'andare


indicazioni:

scarpe da trekking

pantaloni lunghi

abbigliamento a strati (con un cambio in zaino)

qualcosa di più caldo per la sera

almeno un litro di acqua a testa (partendo già idratati, ritroveremo l'acqua solo alla fine)

cena al sacco

copricapo

lucetta per la notte

niente cani


nel corso della giornata sarà possibile visitare l'Orto Botanico Pellegrini Ansaldi 

e pernottare la notte, prenotando per tempo, al Rifugio Città di Massa



Da dove nasce -

Questa è un'avventura teatrale e umana, e d'incontro coi paesaggi.

Nasce dalla Ricerca di Teatro in Natura "A Volo d'Uccello", progetto di Nemorea. Teatro delle Foreste.

Partito nel 2022 presso il Parco Archeominerario San Silvestro in Val di Cornia (Campiglia Marittima, LI), proseguito la scorsa Primavera/Estate a Coltano (Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, PI) e alla Riserva naturale del Chiarone (Oasi LIPU Massaciuccoli, LU), con giornate intensive nei boschi della Pietrina (Montaione, FI), va completandosi l'anno corrente nella residenza di Maggio a Pian della Fioba (Parco regionale Alpi Apuane, MS), ospiti all'Orto botanico Pellegrini Ansaldi gestito dall'Associazione Aquilegia, che ha accolto il percorso da subito.

Il lavoro ha previsto periodi stanziali in aree protette con la creazione di azioni teatrali e musicali originate in relazione ai luoghi stessi della ricerca.

Avvicinata, studiata, è la poetica leopardiana, un Giacomo Leopardi pieno di vita. In particolare i suoi Canti e le Operette Morali, sorprendentemente attuali.

Sostenuta e resa possibile in questa forma dal Parco Alpi Apuane, promossa, oltre ad Associazione Aquilegia, in collaborazione col Festival Musica sulle Apuane e Rifugio Città di Massa, la restituzione aperta del 3 Agosto è un compimento che integra in un solo evento il viaggio dei tre anni.

Ad oggi, insieme all'ideatrice Sonia Montanaro, sono state coinvolte le attrici cantore Lara Giancarli e Letizia Sacco e musicisti attori cantori Marco Romano Coppola, Nicola Corsinovi, Samuele Venturin, Gabriele Basso. Con le guide ambientali Pier Carlo Balestri, Andrea Bernardini, Siro Achille Nicolazzi e prossimamente Marta Panarelli di "Aquilegia. Natura e paesaggio apuano".




Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page